Aprire un centro massaggi: costo, licenze e requisiti

Se la tua professione massaggiatore è proficua puoi davvero pensare di aprire un centro massaggi. Questa idea si rivelerà inizialmente un investimento ma poi un business molto remunerativo. Grazie alla fortuna dei massaggi oggi fare questo passo può essere davvero una bella idea. Sono tanti i trattamenti benessere che potrai eseguire nel tuo centro. Il massaggio è sempre più richiesto da uomini e donne di tutte le età. Oggi si tende anche a regalare seduta massaggio. Cosa c’è di meglio di un massaggio orientale per raggiungere relax ed equilibrio?

I dati degli esperti parlano chiaro. Aprire un centro massaggio conviene proprio per l’andamento in crescita del settore. Lavorare come massaggiatore oggi può essere molto facile. Per chi cerca poi cure alternative ricorrere al massaggio diventa quasi salutare. Non soltanto contro lo stress e la frenesia quotidiana. Si pensi alle proprietà linfodrenanti del massaggio e agli effetti sulla circolazione. Tutta la possibilità di cura dei massaggi li rende ormai una pratica richiestissima.

Ma allora come aprire un centro massaggi? Se vi state chiedendo cosa vi serve siete nella pagina giusta. Esistono requisiti richiesti dalla legge, costi e un determinato iter burocratico che dovrete seguire alla lettera.

aprire un centro massaggi

Aprire un centro massaggi: i consigli di DIABASI®

Requisiti e licenze per aprire un centro messaggi

Requisiti per aprire un centro massaggi

Per aprire un centro massaggi i requisiti dipendono dalla regione di competenza. Ma generalmente i requisiti sono due:

  • Essere un operatore del benessere. Anche se non è necessario dappertutto possedere questa qualifica professionale, è anche vero che il cliente si fida di chi espone i propri titoli. In questo senso infatti è bene essere prima massaggiatore professionista. Ad esempio chi voglia aprire un Centro massaggi deve almeno aver frequentato un Corso per massaggiatore professionista. 
  • In alcune regioni, ulteriormente, c’è l’obbligo di possedere l’attesta do estetista o di fisioterapista. Ma il tutto dipende anche dal centro di massaggio che si vuole aprire.

Oggi la maggior parte dei massaggiatori sta optando per l’apertura di un Centro di Benessere. In questa categoria rientrano infatti anche i Centri massaggio olistico. Rimane comunque una utopia pensare di aprire centro massaggio senza qualifica: conviene possederne almeno una o avere accanto una figura professionale di riferimento.

Il comune di Milano: un esempio 

Licenze per aprire un centro massaggi

Quando si vuole aprire un centro massaggi bisogna pensare bene alla location. Chiaramente nel rispetto della norma di legge, della normativa ASL e della norma in materia di sicurezza ed agibilità. I requisiti igienico sanitari e di sicurezza sul lavoro, riguardano l’illuminazione, la ventilazione, entrate, uscite, altezza, dimensione stanze e tutto ciò che è legato alla sicurezza dei lavoratori e dei clienti. Il centro deve rispettare i requisiti tecnici burocratici sulla struttura catastale.

Ricordiamo infatti che il centro massaggi rientra nella categoria di Centro di benessere senza finalità estetiche. Nel senso che si svolgeranno soltanto trattamento di massaggio e non trattamenti estetici. Il Centro olistico sorge generalmente in un locale con destinazione commerciale. La categoria sarà C1 o altra categoria C.

Le dimensioni e la posizione dipendono dalle tue possibilità economiche di investimenti. Chiaramente trovarsi in centro città o vicino a zone commerciali dà una buona visibilità. Considerare la vicinanza a luoghi strategici come uffici o palestre, avere una vetrina di fronte la strada e, meglio ancora, possibilità facile di parcheggio, renderà l’accesso al tuo centro massaggi ancor più facile.

aprire centro massaggi

Requisiti e autorizzazioni per aprire un centro massaggi! Ascolta DIABASI® e realizza il tuo sogno!

Cos’è un centro massaggi di benessere? 

Nel momento in cui si pensa ad aprire un centro massaggi si deve anche precisare che questo è diverso dallo studio privato. Cosa mettere allora al suo interno? Cabina massaggiolettini da massaggio, e tutto quanto serve a svolgere massaggi. Dunque non vi saranno presenti macchinari estetici e niente che faccia pensare a trattamenti di questo tipo. Del resto la bravura del massaggiatore qualificato sta proprio nella sua manualità e non nel ricorrere ad attrezzature.

Il problema è che manca una legge che regola il settore olistico massaggi. Di conseguenza ogni comune decide a modo proprio. Ma sono 3 in genere le limitazioni legate a chi vuole aprire un centro massaggi. Queste vengono da parte del comune e riguardano: titolare centro massaggifigure che lavorano nei centri massaggi.

  1. Se un estetista vuole aprirei un centro anche senza effettuare trattamenti, deve avere titolo conseguito dopo tre anni di corso;
  2. Bisogna essere operatori olistici in tecniche di massaggio per effettuare i trattamenti. Titolare e lavorante devono avere almeno un Attestato massaggiatore che sia coerente con i trattamenti svolti. Non è necessario essere estetisti qualificati.
  3. Anche senza attestato si può aprire un centro ma all’interno di esso va posto un direttore tecnico abilitato alla professione estetica. Inoltre ciascun lavorante deve avere un attestato operatore del benessere.

L’ultima tipologia di soluzione è quella in voga in Italia. Per lavorare come massaggiatore nei centri qualificati è necessario essere preparati e avere funzioni specifiche. Per questo motivo la formazione massaggiatore è importantissima prima di avviare una attività. Nei centri massaggio bisogna assumere personale adeguato e con l’adeguata preparazione a fare il massaggiatore. Deve rispettare, l’operatore del benessere, normativa rigida dunque, ma fondamentale per aprire centro benessere di qualità.

Quanto costa aprire un centro benessere?

Per aprire un centro massaggi affronterai oltre all’iter burocratico dei costi ben precisi. Facciamo degli esempi. Per aprire centro benessere di circa 50mq, dunque di piccole dimensioni, avrai bisogno di un budget di almeno 15.000 euroCome arredare un centro massaggi? Ecco come spenderai questi soldi:

  • Locale: costi per affitto, utenze, ristrutturazioni e adeguamenti. Investimento richiesto: 4000 euro
  • Arredamento: lettino da massaggio, olio da massaggio, musica ambiente, asciugamani, computer, scrivanie, sedie, e tutto quanto necessario. 6000 euro
  • Pubblicità e campagne di marketing. 2000 euro
  • Spese extra per adeguamento locali. 3000 euro 
  • Altre spese (personale integrativo, inaugurazione e adempimenti burocratici). 5000 euro 

Tuttavia la spesa varia in base al tipo di locale che vorrai aprire. Grandezza, posizione e quant’altro.

Iter burocratico per aprire un centro massaggi

Vogliamo specificare infine che aprire un centro massaggi richiede ulteriori accorgimenti. Visto che si tratta di una attività, come per qualunque altra, avrai bisogno di:

  • Aprire una Partita IVA con il codice specifico dell’attività
  • Iscriverti alla Camera di Commercio se vorrai assumere personale
  • Iscriverti alla Gestione Separata INPS
  • Dichiarare l’attività al Comune e quindi avere l’autorizzazione per esporre l’insegna

Non dimenticare di

  • Esporre attestato massaggiatore tuo e dei tuoi dipendenti
  • Esporre orari di apertura locali 
  • Valutare il giusto listino prezzi ed esporlo ai clienti
  • Immaginare una giusta strategia marketing centro benessere
  • Pensare a campagne di sconti e benefici per attirare clientela e consolidarla, soprattutto durante i primi tempi della tua attività

Come diventare operatore olistico? 

Se stai pensando di aprire un centro massaggi ti abbiamo spiegato che dovrai avere al tuo fianco un operatore olistico o esserlo tu. La Scuola Professionale di Massaggio DIABASI® ti offre la possibilità di oltre 30 corsi di massaggio e diversi Diplomi Operatore Olistico.

diventare operatore olistico

Diventare Operatore olistico con DIABASI®: scopri i nostri consigli

DURATA DEI CORSI MASSAGGIO DIABASI®

I Corsi massaggio durano due giorni. Le lezioni si svolgono durante il week-end. L’orario è dalle 9.30 alle 17.30 pausa pranzo inclusa. Grazie alla formula week-end potrai lavorare come massaggiatore e non rinunciare al sogno di approfondire altri corsi di massaggio.

OBIETTIVI DEI CORSI MASSAGGIO 

Corsi di massaggio di Diabasi® hanno formato le ultime generazioni di massaggiatori e insegnanti, che si dicono soddisfatti al 100% della didattica della scuola. Il diploma e gli attestati professionali di Diabasi aprono immediatamente le porte del mondo del lavoro. La scuola professionale di massaggio pone l’accento sulle competenze realmente spendibili nel campo lavorativo e, per questo, l’istituto offre la migliore preparazione teorica e pratica che abilita immediatamente a operare nel settore dei massaggi.

PREZZO DEI CORSI

Il prezzo dei Corsi di Massaggio varia in base alla tipologia di soluzione di pagamento che preferisci. Il nostro staff è pronto a rispondere a tutte le tue domande!

MATERIALE COMPRESO NEL CORSO 

Diabasi® offre compreso nel prezzo:

  • Oltre 20 video delle tecniche
  • Il manuale tecnico e fotografico abinato ai video
  • Poster di esposizione per abbellire il tuo studio.

RIPASSI

Diabasi® offre a tutti i suoi Allievi la possibilità di Perfezionarsi  nei Corsi svolti al fine di migliorare la qualità Professionale e Sicurezza Manuale dei Partecipanti.

RICONOSCIMENTO ALTRI CORSI MASSAGGIO

Se hai svolto Corsi massaggiatore simili presso altre Scuole di Formazione DIABASI® te li riconosce tutti.  

INIZIO LEZIONI

Puoi decidere in qualsiasi momento di iscriverti ai nostri corsi. I corsi sono attivi in tutte le regioni italiane.

SERVIZI DI ASSISTENZA LAVORO OFFERTI DA DIABASI®

Iscrivendoti ai Corsi massaggio avrai diritto ai nostri servizi. Con Diabasi® infatti puoi lavorare come massaggiatore da subito grazie a:

  • Ufficio lavoro: i nostri consulenti sono presenti per orientarti ad aprire la Partita IVA se vorrai fare il libero professionista. In alternativa ti metteremo in contatto con i nostri centri convenzionati
  • S.O.S. Trova Clienti: iscrivendoti allì’Albo Massaggiatori Professionali DIABASI® dopo l’apertura della Partita IVA potrai usufruire dela pubblicità gratuita su facebook, instagram, twitter, youtube e su tutti gli altri canakli DIABASI®
  • S.O.S. Leggi e Fisco: Consulenti specializzati nella risoluzione di aspetti legali riguardati la professione dle Massaggiatore Olistico e del Benessere

DATE CORSI MASSAGGIO 

Consulta il Calendario e troverai date e sedi in tutta Italia

SERVIZI PER CHI VUOLE APRIRE UN CENTRO MASSAGGI: ASSICURAZIONE MASSAGGIATORE 

Grazie a DIABASI® puoi lavorare sereno, senza rischi, timori e preoccupazioni. Se vuoi aprire un centro massaggi puoi avere un’Assicurazione RC Professionale studiata appositamente per tutelare la categoria degli Operatori del Benessere. L’Assicurazione copre la RC Professionale per un massimale di € 500.000,00 con una retroattività di 2 anni e l’applicazione di una franchigia fissa ed assoluta di soli € 250,00. MA NON è FINITA QUI!

L’RC di Conduzione dello studio ove viene svolta l’attività, la Responsabilità civile verso i prestatori d’opera – Dipendenti, per gli infortuni, morte o lesioni personali sofferti da prestatori di lavoro dipendenti dall’Assicurato, addetti alle attività per le quali è prestata l’assicurazione. Per un massimale di € 250.000,00  sempre con una franchigia fissa ed assoluta di soli € 250,00.

 

 

Gli articoli contenuti in questa sezione hanno puro scopo divulgativo/informativo e non intendono sostituire il parere del medico.  I contenuti di cui sopra pertanto non sostituiscono le pagine ufficiali dei corsi e dei prodotti, dove, invece, sono presenti informazioni aggiornate e dettagliate.

Leggi articolo precedente:
Corso massaggio Palermo:essere massaggiatore con Diabasi
Corso massaggio Palermo

Corso massaggio Palermo:come diventare massaggiatore riconosciuto Se sei interessato a un Corso di massaggio a Palermo valido la scuola Diabasi® è la migliore...

Chiudi